Anche Littleton ai saluti

Dopo Brockers tocca a Corey Littleton. L’ormai ex linebacker dei Los Angeles Rams ha firmato un contratto di 3 anni per 36 milioni di dollari con i Las Vegas Raiders.
Littleton era letteralmente esploso nel 2019, facendo seguito ad una crescita costante che lo aveva fatto diventare da undrafted free agent usato solo negli special team a linebacker di grossa sostanza appetito da numerose squadre quando, al termine della stagione, era diventato free agent ed era diventato chiaro che i Rams non avrebbero potuto tenere sia lui che Dante Fowler jr. che, a questo punto, è atteso alla firma per il rinnovo a breve, dal momento che la scelta, in difesa, era proprio tra lui e Littleton.
Sono ore frenetiche in casa Rams. La situazione del cap non è affatto rosea, per cui è ovvio che alcuni pezzi importanti andarnno persi, Littleton e Brockers su tutti, e non è detto che sia ancora finita. Come già detto, ci sono forti indiscrezioni riguardanti tentativi di trade per Brandin Cooks e Todd Gurley, due mosse che libererebbero molti soldi sotto il cap ma che lascerebbero in attacco vuoti ancora più enormi di quelli causati dalle partenze di Littleton e Brockers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *