Dante Fowler ad Atlanta

Sono giorni difficili per i tifosi dei Rams, questi primi giorni di free agency. Dopo Brockers e Littleton andati rispettivamente a Baltimore e Las Vegas e Nickell Robey-Coleman a cui non è stato rinnovato il contratto, un altro pezzo della difesa ci lascia. Dante Fowler Jr., dopo un anno e mezzo a ottimi livelli, si accasa ad Atlanta da quel Dan Quinn che l’aveva già avuto con sè a Florida.
Sinceramente ci si aspettava che almeno uno tra Littleton e Fowler sarebbe stato tenuto, ma evidentemente le strategie del front office e del coaching staff sono decisamente altre, se è vero che anche in attacco si stanno cercando squadre che si accollino i contratti di Cooks e Gurley.
Rebuilding year in vista per i Rams, quindi? Apparentemente si, anche perchè al momento l’unico movimento in entrata è la riconferma, con un nuovo contratto, dell’offensive lineman Austin Blythe, scarsotto come guardia sia a destra che a sinistra ma una piacevole sorpresa positiva quando è stato spostato nel ruolo di centro.
I Rams stanno chiaramente cercando di fare spazio nel cap, il che potrebbe far pensare a qualche arrivo imminente in free agency, ma al momento tutto tace, a parte ovviamente la fanbase che si sta interrogando su cosa stia realmente succedendo in questi giorni.
Non ci resta che restare alla finestra aspettando le prossime mosse senza farsi prendere dal panico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *