La squadra a Seattle

Oggi i Rams volano a Seattle, con un giorno di anticipo rispetto alla solita routine da trasferta. Linehan vuole dare un giorno in più ai propri atleti per assorbire il viaggio, che è il più lungo della stagione.
Sia i Rams che i Seahawks sono alla ricerca della prima vittoria stagionale, ed ogni particolare può fare la differenza.

Sul fronte infermeria alcune buone notizie. L’incidente occorso a Bartell durante l’allenamento di mercoledì non pregiudicherà la sua partecipazione alla partita di domenica. I raggi alla cassa toracica hanno escluso fratture dopo il tremendo impatto che Bartell ha avuto con un compagno di squadra.
Jacob Bell invece non sembra ancora aver recuperato dallo stiramento, e le sue probabilità per domenica sono 50-50.
Nonostante la mano fratturata di Brett Romberg sia praticamente a posto, il centro titolare sarà ancora Jim Leckey.
Infine un’anticipazione, nonostante Linehan avesse dichiarato che eventuali cambiamenti di personale sarebbero stati resi noti solamente domenica. Donnie Avery giocherà molto, sebbene gli starter rimangano Holt e Looker, sia come wide receiver sia come flanker. Ciò fa presagire un utilizzo intensivo del gioco aereo a discapito del gioco di corsa, nel quale Jackson ha ancora mostrato segni di ruggine da smaltire, cosa che avrebbe dovuto fare durante il training camp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *