Ritorno alla vittoria

I Rams interrompono la striscia di tre sconfitte consecutive e si rimettono alla caccia dei 49ers, che hanno ora un vantaggio di due partite nella corsa al titolo divisionale, e lo fanno in maniera davvero convincente con un bel 37-10 nei confronti degli Atlanta Falcons. E’ una vittoria che vale…

Continua a leggere

Infine arriva Jalen Ramsey

Come già paventato ieri sera commentando la trade di Marcus Peters ai Baltimore Ravens, i Rams hanno completato la loro “giornata del libero scambio” acquisendo dai Jacksonville Jaguars il cornerback Jalen Ramsey in cambio della prima scelta al draft 2020 ed una prima e quarta al draft 2021. Non un…

Continua a leggere

Profondo Rosso

I Los Angeles Rams, reduci dalla doppia sconfitta con Tampa Bay e Seattle ospitano, in un Coliseum riempito quasi per metà dai tifosi avversari, gli arcirivali San Francisco 49ers, squadra rivelazione di questo inizio di stagione, che si presenta a Los Angeles da imbattuta. Entrambe le squadre lamentano assenze pesanti….

Continua a leggere

Gurley out con i Niners?

L’injury report pubblicato ieri dai Rams ha visto qualche significativa e sorprendente novità in casa Rams. Oltre ai già infortunati (ed in recupero) Rapp, Patrick ed Hager, a Cooks in concussion protocol e Clay Matthews che è stato operato alla mandibola e ne avrà per 4-6 settimane, sono comparsi nella…

Continua a leggere

Clay Matthews fuori almeno un mese

Arrivano brutte notizie dall’infermeria dopo il Thursday Night a Seattle. Clay Matthews dovrà star fuori almeno un mese per una frattura alla mandibola rimediata nel finale di partita giovedì notte. Matthews dovrà subire un intervento chirurgico ed il recupero è stimato in almeno trenta giorni, il che significa che potrebbe…

Continua a leggere

Una sconfitta di centimetri

“La vita è un gioco di centimetri, e così è il football. Perché in entrambi questi giochi, la vita e il football, il margine di errore è ridottissimo”. Queste parole del famosissimo discorso di coach D’Amato nel film “Ogni maledetta domenica” (erano pollici, e non centimetri, ma va bene così)…

Continua a leggere