La conta degli infortunati

Solita conferenza stampa del lunedi’ per Haslett, che fa la conta dei “feriti” dopo la partita con i Dolphins. Prima, però, cerca di mettere una pezza al “mistero della sparizione di Jackson”, tenuto fuori tutto il quarto quarto. Dopo aver dichiarato a caldo che Jackson era cotto, cosa che aveva fatto andare su tutte le furie il RB, Haslett ha corretto il tiro costruendo un castello di scuse attorno al piano iniziale di far toccare 18-20 palloni a Jackson in partita. Essendo già arrivati a 21, pare che Jackson abbia accusato un risentimento al muscolo infortunato, e per questo (oltre che per aver “esaurito” il numero di tentativi pianificati per lui) e quindi sia stato precauzionalmente tenuto fuori. Vabbe’… facciamo finta di credergli, anche se non si capisce perchè Jackson abbia dichiarato di stare bene ed essere pronto a giocare anche nel quarto quarto.
Passiamo al bollettino medico:

  • Richie Incognito, uscito dal campo per una botta alla testa durante un field goal, dovrebbe essere disponibile per domenica.
  • Dane Looker ha riportato infortuni multipli a ginocchio, mano e pollice, ma nessuno dei tre infortuni preoccupa e dovrebbe essere della partita con i Cardinals
  • Victor Adeyanju si è infortunato al collo e le sue condizioni vengono monitorate giornalmente.
  • Keenan Burton è anch’egli monitorato giornalmente per un ginocchio dolorante.
  • Donnie Avery si e’ infortunato ad un’anca. Probabilmente si riposerà uno o due giorni, ma non dovrebbe saltare la partita con i Cardinals.
  • Chris Draft potrebbe rientrare dopo l’infortunio al piede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *