Bollettino medico post Seattle

Nella abituale conferenza stampa del lunedì, Linehan ed Haslett hanno speso 45 minuti tentando inutilmente di convincere i media che questa squadra non è così terribile come i primi tre turni della stagione hanno mostrato. Va da sè che la parte più interessante della conferenza stampa è stata la situazione medica dei Rams.
Antonio Pittman starà fuori dalle quattro alle sei settimane per una microfrattura alla tibia procurata durante un’azione di special team ad inizio partita domenica a Seattle. Fortunatamente Brian Leonard ha completamente recuperato dall’infortunio alla spalla che l’ha tenuto fuori tre partite, ed è pronto a sostituire Pittman nel ruolo di backup di Jackson.
Infortuni di minore entità per Orlando Pace e Richie Incognito. Per quest’ultimo la risonanza ha escluso danni gravi, ed entrambi dovrebbero essere arruolabili per la partita con Buffalo di domenica prossima.
Linehan ha infine espresso qualcosa più di una speranza di recuperare per la prossima partita sia Leonard Little, sia la guardia Jacob Bell.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *