Ingaggiato DeSean Jackson

Dopo tante partenze, i Rams fanno registrare il primo arrivo di questa free agency 2021. Dopo un lungo corteggiamento, infatti, Sean McVay è riuscito a convincere il ricevitore DeSean Jackson a firmare con Los Angeles un contratto per un anno. DJax sarà quindi la tanto sospirata minaccia profonda a disposizione di Stafford per la prossima stagione, ed andrà ad integrare il trio formato da Cooper Kupp, Robert Woods e Van Jefferson che sarà lo zoccolo duro del gioco aereo dei Rams.

Classico contratto da un anno (la cifra dell’ingaggio non è ancora nota) come va di moda in questi ultimi tempi, per una franchigia che deve fare i salti mortali con i numeri del Salary Cap per fare qualsiasi operazione di mercato. Jackson ha già lavorato con McVay ai tempi di Washington, mettendo assieme dei buoni numeri ma, sebbene non abbia perso moltissimo della sua proverbiale velocità, a 34 anni è in un momento della sua carriera in cui gli infortuni la fanno da padrone. Solo otto partite nelle ultime due stagioni, infatti per lui, e più che la sua esplosività calante, preoccupa la sua capacità di restare sano. L0’acquisizione di Jackson, pur non essendo una di quelle che fanno esaltare le masse dei tifosi (magari dieci anni fa…), è comunque importante per l’attacco dei Rams, perchè manterrà, cime si dice, “oneste” le difese, che non potranno più aggredire con sicurezza le tracce medio corte, perchè dovranno comunque preoccuparsi di quello che potrà svilupparsi sul profondo, una caratteristica che ha condizionato molto il gioco dei Rams in questi ultimi due anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *