Haslett non tornerà

Una telefonata del proprietario Chip Rosenbloom ieri pomeriggio, ha comunicato ufficialmente a Jim Haslett che non sarà riconfermato per la stagione 2009. Haslett era uno dei cinque finalisti per la posizione di Head Coach dei Rams dopo una lunga serie di colloqui avuti con diversi candidati. Hanno pesato molto le dieci sconfitte consecutive rimediate dopo le due vittorie ottenute al suo esordio in sostituzione di Scott Linehan, anche se Rosenbloom e Davenay hanno riconosciuto l’ottimo lavoro svolto nella ricostruzione della squadra per lo meno a livello psicologico e morale.
Haslett pare comunque destinato a restare disoccupato per pocho tempo, poichè il colloquio avuto con i Packers la settimana scorsa lo ha messo in pole position per la posizione di Defensive Coordinator con Green Bay.
La decisione di rinunciare ad Haslett, oltre ad allontanare la possibilità di un ritorno di Mike Martz come Offensive Coordinator, unita a quella di lasciar cadere altre due candidature eccellenti come quelle di Garrett e Frazier, lascia la scelta ai due candidati dal cucciculum più sostanzioso: Rex Ryan, defensive coordinator dei Baltimore Ravens, e Steve Spagnuolo, l’uomo del miracolo del Superbowl dei Giants con la sua difesa in grado di fermare la macchina da punti del Massachussets,
I problemi principali per arrivare a Ryan, da molti considerato il numero uno della lista di Devaney, sono principalmente due: I Jets ed i playoffs.
New York è in pressing serrato quanto e più dei Rams, e sembra al momento leggermente in vantaggio nelle preferenze di Ryan, ma nessuna delle due squadre potrà parlare con lui prima dei championship di domenica (stante il permesso che i Ravens devono accordare) e comunque non potrà essere ingaggiato con i Ravens ancora in corsa, e se dovessero sbancare Pittsburgh domenica, si tratterebbe di aspettare altre due settimane.
Ci sono i Jets anche dietro Spagnuolo, intervistato dai rivali cittadini per ben nove otre la scorsa settimana.
A questo punto sembra che saranno proprio i newyorchesi a dettare le scelte dei Rams, che prenderanno quello che i Jets scarteranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *