Brian Allen fuori 2-4 settimane

Se il buongiorno si vede dal mattino, sarà una lunga stagione. Non fosse bastata la sconfitta secca contro i Bills all’esordio, i Rams perdono anche il centro titolare per almeno due settimane ma più probabilmente quattro.

Brian Allen si è infatti procurato un infortunio al ginocchio che ha richiesto un piccolo intervento chirurgico per il quale i mdeici gli hanno dato da un minimo di due ad un massimo di quattro settimane di riposo. Non si sa bene quando Allen si sarebbe procurato l’infortunio, dal momento che è rimasto in campo per tutti gli snap offensivi, nè McVay, nell’annunciare la notizia, ha fornito ulteriori particolari.

Il centro diventerà quindi Coleman Shelton, che styava appena ambientandosi nel ruolo di guardia, mentre al suo fianco verrà schierato Tremayne Anchrum Jr., di cui si è parlato benissimo durante tutto il training camp. La speranza è che la buona impressione fatta al camp (che, ricordiamo, non è stata sufficiente per farlo partire titolare…) si traduca in una buona prestazione sul campo. Il nuovo assetto della linea verrà quindi testato contro i Falcons. Buon per i Rams che l’anticipo al giovedì lascia un paio di allenamenti in più per provare automatismi e meccanismi.

Dopo l’infortunio a Logan Bruss, quello di Allen è già il secondo colpo inferto alla linea offensiva, un reparto già in bilico di per sè che proprio contro i Bills ha sofferto tantissimo, al punto da concedere ben sette sack.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.